TUTTI I NOSTRI RISULTATI

Con un po’ di impegno da parte nostra, un po’ di fortuna e qualcuno che ci assista nei momenti difficili, ci accingiamo ad iniziare la costruzione della struttura a due piani con, al primo piano, due camere (a disposizione gratuita per volontari o semplicemente persone desiderose di fare un’esperienza diversa presso il nostro centro scolastico). Ad agosto 2016 inizieranno i lavori.

I ringraziamenti e le dimostrazioni di gioia sono praticamente quotidiani. Ogni occasione è buona per pregare, ringraziare e festeggiare esprimendo così tutta la loro gratitudine per quello che stanno ricevendo. Un ambiente così ampio, pulito, sicuro e tutto per loro non lo hanno mai avuto. Adesso continuiamo nel nostro operato così da realizzare il loro e il nostro sogno: una scuola tutta per loro.

Da settembre 2015 i lavori proseguono, anche se non con i ritmi del mese di agosto. Dopo aver sistemato le finestre abbiamo installato le luci esterne che permettono di circolare anche dopo il tramonto del sole. Inoltre, per rendere più gradevole l’ambiente esterno, abbiamo provveduto a realizzare apposite aiuole dove sono stati piantati alcuni alberi di papaya e molte piante da fiori.

Nel mese di agosto 2015 abbiamo realizzato la prima struttura scolastica con cemento e mattoni, e con un tetto in materiale resistente e duraturo che permette di fare lezione anche in presenza di forti acquazzoni, molto frequenti durante la stagione delle piogge. Dal mese di settembre 2015 è stata data la possibilità a più di 100 bambini di frequentare quotidianamente la scuola.

Dopo aver contribuito alla sistemazione della strada e avere festeggiato l’arrivo del nuovo anno (che in Asia cade nel mese di Aprile) arriva, come sempre, il momento della preghiera, che viene fatta prima di iniziare la giornata scolastica. I bambini hanno una tale voglia di apprendere che non perdono nemmeno una lezione. Adesso aspettano con ansia di vedere realizzato il loro sogno: avere una scuola tutta per loro.

Nel 2014, grazie alla raccolta fondi e alla vendita dei calendari dell’associazione, siamo riusciti ad acquistare un terreno agricolo di 750 metri quadri. Con l’aiuto di tutti, bambini compresi, abbiamo reso il terreno adatto alla costruzione della scuola. Anche la strada che porta alla scuola è stata sistemata in modo da essere percorribile anche durante la stagione delle piogge.

Fra le opere che svolgiamo, quella che ci rende particolarmente felici è quella che ci permette di fare visita a famiglie, più frequentemente persone anziane sole, senza nessun parente. Durante queste visite, grazie anche all’aiuto del nostro amico monaco Kim Bounleang, riusciamo a portare viveri sufficenti per vari mesi.

Fra le tante donazioni che l’associazione ha elargito nella sua giovanissima storia siamo orgogliosi di menzionare le biciclette donate a studenti e studentesse meritevoli sotto il profilo scolastico. Abitando nella foresta circostante, a molti chilometri di distanza dal centro scolastico del tempio Pnom Sampeu, senza un mezzo di locomozione non avrebbero potuto proseguire gli studi.

Donazione Biciclette

Anno
2016

Con un po' di impegno da parte nostra, un po' di fortuna e qualcuno che ci assista nei momenti difficili, ci accingiamo ad iniziare la costruzione della struttura a due piani con, al primo piano, due camere (a disposizione gratuita per volontari o semplicemente persone desiderose di fare un'esperienza diversa presso il nostro centro scolastico). Ad agosto 2016 inizieranno i lavori.

Anno
2016

I ringraziamenti e le dimostrazioni di gioia sono praticamente quotidiani. Ogni occasione è buona per pregare, ringraziare e festeggiare esprimendo così tutta la loro gratitudine per quello che stanno ricevendo. Un ambiente così ampio, pulito, sicuro e tutto per loro non lo hanno mai avuto. Adesso continuiamo nel nostro operato così da realizzare il loro e il nostro sogno: una scuola tutta per loro.

Anno
2015

Da settembre 2015 i lavori proseguono, anche se non con i ritmi del mese di agosto. Dopo aver sistemato le finestre abbiamo installato le luci esterne che permettono di circolare anche dopo il tramonto del sole. Inoltre, per rendere più gradevole l'ambiente esterno, abbiamo provveduto a realizzare apposite aiuole dove sono stati piantati alcuni alberi di papaya e molte piante da fiori.

Anno
2015

Nel mese di agosto 2015 abbiamo realizzato la prima struttura scolastica con cemento e mattoni, e con un tetto in materiale resistente e duraturo che permette di fare lezione anche in presenza di forti acquazzoni, molto frequenti durante la stagione delle piogge. Dal mese di settembre 2015 è stata data la possibilità a più di 100 bambini di frequentare quotidianamente la scuola.

Anno
2014

Dopo aver contribuito alla sistemazione della strada e avere festeggiato l'arrivo del nuovo anno (che in Asia cade nel mese di Aprile) arriva, come sempre, il momento della preghiera, che viene fatta prima di iniziare la giornata scolastica. I bambini hanno una tale voglia di apprendere che non perdono nemmeno una lezione. Adesso aspettano con ansia di vedere realizzato il loro sogno: avere una scuola tutta per loro.

Anno
2014

Nel 2014, grazie alla raccolta fondi e alla vendita dei calendari dell'associazione, siamo riusciti ad acquistare un terreno agricolo di 750 metri quadri. Con l'aiuto di tutti, bambini compresi, abbiamo reso il terreno adatto alla costruzione della scuola. Anche la strada che porta alla scuola è stata sistemata in modo da essere percorribile anche durante la stagione delle piogge.

Anno
2013

Fra le opere che svolgiamo, quella che ci rende particolarmente felici è quella che ci permette di fare visita a famiglie, più frequentemente persone anziane sole, senza nessun parente. Durante queste visite, grazie anche all'aiuto del nostro amico monaco Kim Bounleang, riusciamo a portare viveri sufficenti per vari mesi.

Anno
2013

Fra le tante donazioni che l'associazione ha elargito nella sua giovanissima storia siamo orgogliosi di menzionare le biciclette donate a studenti e studentesse meritevoli sotto il profilo scolastico. Abitando nella foresta circostante, a molti chilometri di distanza dal centro scolastico del tempio Pnom Sampeu, senza un mezzo di locomozione non avrebbero potuto proseguire gli studi.

Donazione Biciclette

Anno
2012